Perché nessuno guarda il chi siamo del tuo sito immobiliare?

Statistiche Siti ImmobiliariIn questo articolo ti dimostro, dati alla mano, cosa interessa davvero ai clienti quando sono nel tuo sito

E’ la dura verità: nessuno vuole sapere quanto sei così meravigliosamente bravo, esperto e quali sono i fantastici servizi che offri sul tuo sito immobiliare.

Domanda: perché le persone vanno sui siti immobiliari?
Risposta: cercano case.

Partendo da questo presupposto, qual è secondo te la prima cosa che cliccheranno?

Prima di darti la risposta, vorrei che ti fosse chiaro un punto, ovvero che, ciò che ti dirò è frutto di ricerche e rilevamento dati dimostrabili grazie all’uso di sofware in grado di tracciare cosa guardano e cosa cliccano gli utenti su un sito e, c’è da aggiungere, un dato non banale: una esperienza di 13 anni in fatto di sviluppo siti web.

Dunque, sveliamo il mistero… Rullo di tamburi…

Ecco nell’ordine cosa fanno i potenziali compratori nel tuo sito:

1) una ricerca
2) consultare l’esito della ricerca
per vedere se hai l’immobile che desiderano
(chiaramente il punto 2 è facilitato dall’efficacia del punto 1)

Guarda l’immagine seguente
Heatmap - Mappa di Calore

Quello che vedi è la schermata di un sito prodotta da un software che si chiama Heatmap (mappa di calore) che permette di registrare i movimenti del mouse – che generalmente segue quelli degli occhi – sui siti web.

E’ un po come se potessi “spiare” cosa guardano gli utenti sul tuo sito. Proprio come stargli dietro le spalle e osservare “cosa fanno”.

Come puoi vedere con i tuoi occhi – grazie alla heatmap – la prima cosa su cui cliccano i navigatori di un sito immobiliare è la ricerca, per il motivo di cui sopra: le persone sul tuo sito cercano case, non la descrizione della tua agenzia.

A questo punto ti starai chiedendo perché quei poveri cristi che stanno cercando da mesi una casa, non hanno letto la storia della tua agenzia, del giorno mese e anno in cui hai preso il patentino, degli anni di esperienza, della qualità del servizio, della cortesia, della gentilezza e dell’attenzione che hai per i tuoi clienti e bla bla bla…
?!?

Quello che sto per dirti non ti piacerà…

#Staisereno, a chi sta cercando casa non gliene frega una beneamata cippa della tua storia, della tua esperienza e di quanta cura hai per i tuoi clienti.

A chi cerca casa interessa un immobile che risponda ai suoi desideri ed esigenze, fine.

Non mi credi? Fai una cosa, vai sul tuo Google Analytics o comunque sul software che traccia le statistiche del tuo sito e fai una verifica: quante volte la pagina “chi siamo” è cercata rispetto alle altre?

Queste ad esempio sono le statistiche di un mio cliente

Come puoi vedere dall’immagine qui sopra, su 41.081 visualizzazioni, solo 261 misere visite (lo 0,64% del totale visite) sono andate al “chi siamo”, idem con patate se fai lo stesso raffronto sulla pagina “servizi”.

Se hai Google Analytics, per arrivare a questi dati vai sul link “Comportamento”, poi clicca su “Contenuti del sito” quindi vai su “Tutte le pagine” e vedrai che le cose stanno proprio così come ti sto dicendo…
Nota: se non hai un software di statistiche contatta immediatamente la tua web agency e chiedi di installarlo, è fondamentale per capire se il tuo sito sta funzionando bene o meno.

Ecco, ora sai qual è la cosa più importante che deve avere il sito in cui vendi immobili: un motore di ricerca che porti più velocemente possibile le persone sugli immobili di loro interesse e delle schede annuncio complete, con foto curate e descrizioni dettagliate.

Se poi hai anche degli immobili vendibili (competitivi) e ben presentati, hai buone possibilità di fare meglio di molti tuoi concorrenti.

Ora ti starai chiedendo… “come faccio a valorizzare la mia agenzia, il mio marchio e la mia reputazione online?”

Non è con il sito che puoi raggiungere questi scopi. Per accrescere il valore percepito del tuo brand, rispetto ai tuoi concorrenti, devi usare altre strategie ed altri strumenti. Il concetto principale che devi capire è che, una delle cose migliori che puoi fare online per ottenere gli scopi che ti ho descritto sopra è creare contenuti di valore – content marketing –  per i tuoi clienti, tanto da tenerli incollati sulle pagine del tuo blog, nelle email che gli mandi o nei post che pubblichi sui social network.

Quindi, come avrai intuito, gli strumenti per veicolare valore online sono diversi e, anche se te li ho anticipati, te li elencherò a breve.
Questi strumenti non solo ti aiuteranno a far emergere il tuo marchio e la tua azienda dalla massa di concorrenti tutti uguali a loro stessi (che fanno tutti la stessa cosa), ti aiuteranno anche a vendere di più ed acquisire più facilmente incarichi di vendita. Ecco quali sono gli strumenti e le strategie che puoi utilizzare:

  • Costruisci un Blog : per dominare il tuo mercato e diventare l’esperto di riferimento
  • Costruisci la tua Lista Email : per creare una lista di potenziali clienti su cui fare email marketing
  • Produci dei Whitepaper: delle mini guide/articoli -ebook se vuoi – da scaricare online in pdf, che offrano contenuti di valore e facciano girare il tuo brand, accrescendo la tua autorevolezza
    (i whitepaper sono un ottimo incentivo per far iscrivere le persone alla tua newsletter)
  • Fai Email Marketing: per generare business dalla tua lista email
  • Usa i Social Network: per intercettare il tuo target su Facebook, Twitter, Google Plus ecc… offrendo contenuti di valore e, possibilmente, trasformando parte di quel traffico in iscritti alla tua newsletter e visitatori del tuo sito web

Vuoi saperne di più su questi temi? Ho realizzato 3 video che puoi guardare registrandoti gratis qui: www.webmarketingimmobiliarelive.it/3video-gratis

Per concludere, non puoi forzare le persone a leggere il tuo “chi siamo” o i “servizi” o tutte quelle pagine che “parlano di te” e non dei tuoi clienti ma, puoi fare in modo di trasmettere i tuoi valori grazie alla produzione di contenuti interessanti per i tuoi clienti, che trasmettano tutta la tua professionalità ed autorevolezza.

Le persone, sul tuo sito, cercheranno sempre e solo quello che interessa a loro, non quello che forzatamente vuoi fargli vedere tu, tanto vale accontentarli, per poi “colpirli” con altre strategie e strumenti raggiungendo l’obiettivo principe di tutto questo processo: vendere più degli altri ed acquisire più facilmente.

Leggi anche >> I 7 Problemi di un sito Immobiliare (e come risolverli per renderlo efficace)

Commenti Facebook
The following two tabs change content below.
Consulente e Formatore, autore del libro: “I Segreti del Web Marketing Immobiliare”, (Franco Angeli), si occupa di Marketing in Justimmobili - la Web Agency specializzata in Siti Immobiliari. Tiene corsi di Formazione sul web marketing immobiliare. Con questo Blog aiuta agenzie, costruttori ed investitori a conoscere e ad applicare i vantaggi del web marketing nel settore immobiliare.

Lascia un commento