Marketing Immobiliare Online: l’errore che un’Agenzia non dovrebbe MAI commettere

Nel video ti parlo di uno degli errori che sempre più agenzie immobiliari stanno commettendo e che pagheranno a caro prezzo nel caso in cui qualcosa vada storto. Di cosa sto parlando? Sto parlando della tendenza di promuovere la propria agenzia esclusivamente tramite l’utlizzo di canali non proprietari, ovvero Portali Immobiliari come casa.it,immobiliare.it,idealista.it ecc… piuttosto che tramite social network come Facebook (quest’ultimo molto affollato dagli agenti immobiliari, purtroppo con la cattiva abitudine di utilizzare il profilo privato in modo scorretto, parlo dell’uso scorretto di facebook qui)

Tutti questi strumenti sono validissimi e generano certamente ottimi risultati se utilizzati correttamente, ma il punto non è questo. Il punto è che sia facebook che google ad esempio, spesso cambiano le loro regole ed un cambiamento di regole su google potrebbe voler dire scomparire dai risultati della prima pagina (magari per una penalizzazione), mentre su facebook potresti veder bannata la tua pagina o il tuo profilo. Riguardo ai portali immobiliari potresti continuare a veder lievitare l’abbonamento mensile o annuale (cosa che sta accadendo purtroppo) e quindi rischiare che il tuo investimento diventi sempre meno profittevole a causa dei crescenti costi.

Chiaramente sto formulando solo le peggiori delle ipotesi, ma non è una novità vedere un sito che scompare dai risultati di google o un account su facebook rimosso piuttosto che l’incremento dell’abbonamento di un portale, e quando anche una sola di queste cose accade crea inevitabili danni economici e di immagine. Tutto d’un colpo la tua strategia di web marketing viene sgretolata da qualcosa su cui non puoi avere controllo. Ecco la parola controllo esprime bene il concetto.

Quindi come rimediare? Come è possibile avere il controllo della situazione? Semplice investi prima di tutto sul tuo sito web. Sul tuo sito hai il pieno controllo della situazione e non dipendi dagli sbalzi di “umore” di google, facebook, portali & c. Il sito web della tua agenzia immobiliare deve essere il fulcro principale, l’elemento attorno al quale crei la tua strategia di web marketing. Quindi ecco 3 CONSIGLI rapidi per uscirne fuori:

Consiglio n.1

Investi sul tuo sito web prima di tutto il resto

  • Verifica che il tuo sito sia ottimizzato per i motori di ricerca, ovvero sia visibile quantomeno per le keywords della tua nicchia di mercato
  • Verifica che il tuo sito raggiunga gli obiettivi, ovvero ogni 100 visitatori quanti di questi diventano contatti effettivi? (email) Se il tuo sito non riesce a produrre contatti allora c’è qualcosa che non va. Il motivo potrebbe essere ad esempio una scarsa affluenza di visitatori (poche visite) oppure un web design poco efficace piuttosto che contenuti poco attraenti (testi, foto video ecc…)
  • Cura maggiormente i contenuti del tuo sito web a partire dalle schede annunci e analizza le statistiche del tuo sito tramite un sistema di web analytics (es: google analytics che è gratuito e valido allo stesso tempo) e mi raccomando la scheda di ogni annuncio deve essere ottimizzata per i motori di ricerca ed avere quanto meno un “Title” (il titolo che si trova in alto a sinistra del browser) focalizzato sullo specifico immobile della scheda, ma ci sono altri elementi come la “Description” ed i contenuti all’interno della scheda stessa che influenzano il posizionamento sui motori di ricerca. Quando parlo di contenuti intendo anche e soprattutto quelli multimediali a partire dalle gallerie fotografiche, sino ad arrivare a video google maps, virtual tour ecc…

Consiglio n.2

Promuovi il tuo sito web

Ogni euro che investi sul tuo sito web è sicuramente ben speso, a patto che il tuo sito sia efficace e quindi in grado di “convertire” i visitatori in contatti che a loro volta si trasformeranno prima in appuntamenti e poi in contratti. Puoi promuovere il tuo sito web in molti modi:

  • acquistando banner sui portali
  • facendo email marketing (invio dem) sempre tramite i portali immobiliari
  • facendo pay per clic su google adwords o facebook ads

Consiglio n.3

Crea una tua lista (maling list)

Questo è uno degli investimenti migliori che puoi fare per ottimizzare i costi pubblicitari. Implementare una strategia di “List Building” ovvero costruzione di una lista di tuoi potenziali clienti è la cosa che ti consiglio caldamente di fare. Questo ti permetterà di poter ricontattare a costi irrisori i tuoi iscritti nel tempo. Con una efficace strategia di email marketing potrai costruire nel tempo un “rapporto di fiducia” con i tuoi potenziali clienti che una volta fidelizzati si trasformeranno più facilmente in tuoi clienti. Più sarà la qualità ed il numero dei tuoi iscritti meno avrai bisogno di investire in pubblicità, perché nella tua “lista” avrai tutto ciò che ti serve per vendere.

Spero che questo articolo ti abbia messo all’erta dai pericoli di una strategia focalizzata sull’uso di siti di terzi.
Se hai Dubbi, Domande o semplicemente vuoi dire la tua, COMMENTA qui sotto.

Vuoi capire come sfruttare appieno il web marketing immobiliare per la tua agenzia? GUARDA questo Video Corso

Commenti Facebook
The following two tabs change content below.
Consulente e Formatore, autore del libro: “I Segreti del Web Marketing Immobiliare”, (Franco Angeli), si occupa di Marketing in Justimmobili - la Web Agency specializzata in Siti Immobiliari. Tiene corsi di Formazione sul web marketing immobiliare. Con questo Blog aiuta agenzie, costruttori ed investitori a conoscere e ad applicare i vantaggi del web marketing nel settore immobiliare.

Lascia un commento